Login

L'autoritratto - di James Hall

Pubblicato da
Roberto Savi
il 06 settembre 2014
Una storia culturale

 

<<Oggi, in ogni parte del mondo, ci sono artisti che sull'autoritratto plasmano tutta la loro carriera. E' invalsa l'abitudine di introdurre con un autoritratto le mostre di maestri antichi e moderni; oppure, nel caso di artisti che ne hanno realizzato più d'uno, con un'intera stanza di autoritratti, come se fossero i loro primi dipinti. Agli autoritratti di Rembrandt, Reynolds, Courbet e Munch sono state dedicate intere mostre. E se per caso un artista non ne ha realizzato neanche uno, o non ne ha realizzato un numero sufficiente, interviene a colmare la lacuna l'analisi freudiana. Troviamo allora autoritratti inconsapevoli, mascherati, dissimulati: la Monna Lisa sarebbe Leonardo travestito. L'autoritratto è il magico quinto elemento, primo tra eguali insieme ai quattro generi tradizionali: le storie, i ritratti, i paesaggi e le nature morte. A seconda delle opinioni, l'autoritratto è simbolo ispiratore di libertà artistica e sintomo di ciò che è stato qualificato come "cultura del narcisismo". Pochi rimangono indifferenti agli autoritratti, ed a tutto ciò che si sostiene sul loro conto>>.

 

L'autoritratto è il genere artistico che meglio di altri contraddistingue la nostra epoca: ma gli artisti moderni sono ben lontani dall'averne esaurito forza e potenzialità. Questo libro offre un'ampia panoramica storico-culturale dell'autoritratto a partire dall'antico mito di Narciso e dai cosiddetti "autoritratti di Cristo" fino al proliferare di autoritratti di artisti contemporanei. In questo brillante e vivido racconto James Hall dimostra come l'atto di ritrarsi faccia parte di una tradizione lunga secoli, e molti sono gli aspetti che l'autore prende in considerazione: l'importanza dell' "ossessione per gli specchi" in epoca medievale; il diffondersi del genere durante il Rinascimento; l'intensità degli autoritratti-confessione di Tiziano e Michelangelo; gli autoritratti comico-caricaturali e quelli "inventati" o immaginari; la mistica dello studio d'artista da Vermeer a Velázquez; il ruolo svolto dalla biografia e dalla geografia nei ritratti seriali di Courbet e Van Gogh; la tematica sessuale e la figura del genio nelle opere di Munch, Bonnard e Modersohn-Becker; le identità multiple di artisti quali Ensor e Cahun; fino a toccare gli ultimi sviluppi del genere nell'era della globalizzazione. Lungo tutto il libro, Hall non smette mai di interrogarsi sui motivi che inducono gli artisti alla pratica dell'autoritratto, e trova risposte scavando nel loro mondo e nella loro mentalità. Un volume magnificamente illustrato, che riunisce le opere di numerosi artisti, tra i quali Caravaggio, Alberti, Courbet, Dürer, Emin, Gauguin, Giotto, Goya, Kahlo, Koons, Magritte, Mantegna, Picasso, Raffaello, Rembrandt e Warhol. 

 

James Hall è un critico e storico dell'arte inglese. Attualmente è visiting research fellow alla University of Southampton e collabora regolarmente con diverse testate, fra cui il "Guardian", il "Times Literary Supplement", il "Wall Street Journal" e "Art Newspaper". Tra i suoi libri ricordiamo The World as Sculpture. The Changing Status of Sculpture from the Renaisance to the Present Day e The Sinister Side. How Left-Right Symbolism Shaped Western Art

 

 

Titolo: L'autoritratto
Autore: James Hall
Traduzione: Alvise La Rocca
Editore: Einaudi
Pagine: 288
Costo: €.28,00
Isbn: 978-88-06-21975-8

 

 

 

L'immagine della copertina è la riproduzione del quadro Autoritratto come allegoria della pittura (1638-9) di Artemisia Gentileschi, un olio su tela, conservato alla Royal Collection di Londra. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Argomenti

  • Pittura
  • Fotografia
  • Fashion & Style
  • Corsi e Concorsi
  • Video, Cinema e Musica
  • Illustrazione
  • Libri d'Arte
  • Tecnica
  • Mostre
  • Design

commenti

Per commentare ed interagire devi registrarti
Mary mark - 02/06/2017 - 09:12:23
SnapTube choices will certainly frequently request for fees https://snaptubedownloads.org It's a free app that resembles tube app functions on apple iphone, enabling.
Utente disattivato - 09/05/2017 - 14:36:18

Hire Content Writers

Hire Graphic Designers

Hire Java Developers

Hire Drupal Developers

Hire .Net Developers

Hire PHP Developers

Hire SEO Expert

Hire System Administrator

Web Application Development

Drupal Development

Salesforce Development

Website Designing

Virtual Assistance

Bespoke Database Systems

Mobile Application Development

eCommerce Development

Jobs in Islamabad

Jobs in Rawalpindi

Jobs in Faisalabad

Jobs in Multan

Jobs in Quetta

Jobs in Peshawar

Jobs in Hyderabad

Jobs in Sialkot

Jobs in pakistan

Engineering Jobs In Pakistan

Information Technology Jobs In Pakistan

Accounting And Finance Jobs In Pakistan

Business Management Jobs In Pakistan

Customer Care Jobs In Pakistan

Sale Property In Lahore

Sale Property In Islamabad

Sale Property In Karachi

Sale Property In Rawalpindi

Sale Property In Faisalabad

Sale Property In Peshawar

Sale Property In Multan

Sale Property In Gujranwala

Sale Property In Abbottabad

Sale Property In Gwadar

Sale Property In Sialkot

Sale Property In Hyderabad

Sale Property In Bahawalpur

Sale Property In Sargodha

Sale Property In Murree

Sale Property In Jhelum

Sale Property In Quetta

Sale Property In Okara

Sale Property In Sahiwal

Sale Property In Gujrat

Rent Property In Islamabad

Rent Property In Lahore

Rent Property In Karachi

Rent Property In Rawalpindi

Rent Property In Faisalabad

Rent Property In Peshawar

Rent Property In Multan

Rent Property In Hyderabad

Rent Property In Abbottabad

Rent Property In Sargodha

Rent Property In Bahawalpur

Rent Property In Gilgit

Rent Property In Gujrat

Rent Property In Murree

Rent Property In Sialkot

Rent Property In Sahiwal

Rent Property In Jhelum

Rent Property In Gujranwala

Rent Property In Quetta

Rent Property In Mirpur

Tutti i commenti (11)
politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved